Alcuni trucchi per indossare vestiti senza reggiseno

Marta Lorusso
Marta Lorusso
senza reggiseno

Vuoi conoscere i trucchi per indossare senza reggiseno qualsiasi tipo di indumento? Sei nel posto giusto!

Ci sono 2 ragioni principali per non voler indossare un reggiseno: perché si indossa un capo la cui scollatura lo lascerebbe in gran parte scoperto o perché semplicemente non piace o è scomodo.

Ci sono donne che hanno rinunciato al reggiseno perché ha causato loro dolori cronici e persino mastalgia. Questa condizione è talvolta causata dall’indossare un reggiseno in modo inappropriato per un periodo di tempo prolungato.

vestito scollato

Tuttavia, molte donne continuano a indossarlo anche se non vogliono perché il reggiseno solleva il busto, fa sembrare più grandi i seni piccoli o comprime un quelli grandi. Inoltre impedisce anche che i capezzoli si vedano attraverso i vestiti.

Ma non preoccupatevi che rinunciare a questo indumento intimo non significa che non possiate ottenere i benefici di un reggiseno.

Finalmente potrai dimenticarti le scomode coppe del reggiseno, i fastidiosi segni nella schiena e le antiestetiche spalline del reggiseno che stanno proprio male con alcuni vestiti.

Ci sono reggiseni adesivi invisibili e altre alternative perfette per sostituire questo indumento a volte scomodo.

Così, dopo aver letto i seguenti consigli, sarete in grado di fare a meno del reggiseno ogni volta che vorrete.

Un trucco essenziale per mantenere i seni sodi nel tempo

Trovo questo argomento interessante perché più il tuo seno è sodo, più libertà sentirai quando ti libererai del tuo reggiseno.

vestiti senza reggiseno

Ho letto molto su questo argomento e la maggior parte dei medici consiglia di mantenere una corretta postura della schiena per evitare che il seno si “afflosci” nel corso degli anni. Dicono che questo è il segreto.

Perché? Beh, perché quando si dorme, i seni si appoggiano sulla parte superiore della gabbia toracica e questa è una posizione innaturale che porterà al cedimento prematuro del seno.

E una delle cause dell'”afflosciamento” è proprio l’uso del reggiseno. Come indicano alcuni studi, la vestibilità del reggiseno e il dolore al petto nelle giovani donne, le spalline e la fascia posteriore del reggiseno agiscono come una puleggia che tira e piega entrambe le spalle, influenzando la corretta postura del corpo.

Bisogna prendersi cura della propria postura innanzitutto.

Quindi se hai questo problema ti consiglio di leggere questo articolo sull’uso di un tutore per la schiena per sapere se hai bisogno di un tutore per la schiena o puoi cambiare l’abitudine di postura in modo consapevole.

Ora vi lascio con 5 trucchi che mi hanno aiutato in diverse occasioni ad andare a diverse attività senza indossare il reggiseno.

Coppe in silicone per vestiti scollati da indossare senza reggiseno

Se sei abbastanza fortunata da avere un seno sodo, allora indossare solo un paio di copricapezzoli senza reggiseno è una buona opzione perché non stai cercando di sollevare il busto ma solo di coprire il capezzolo.

coppe in silicone per vestiti scollati

Oltre ad essere il trucco più comodo, li amo perché con essi si possono indossare ampie scollature a V. Qualcosa di impossibile con i reggiseni tradizionali.

I copricapezzoli in silicone sono fissati alla pelle, non producono calore e la cosa migliore è che, anche se la tua camicetta o il tuo vestito è fatto di un tessuto sottile, non si vedrà nessuna protuberanza perché sono molto sottili.

Per indossarli devi solo rimuovere la carta che copre l’adesivo e tenerli premuti per circa 20 secondi su ogni capezzolo in modo che siano ben fissati.

Esiste anche un modello di reggiseno adesivo simile ai copricapezzoli ma più grande e con ogni coppa indipendente dall’altra. Ognuno di essi aderisce al tuo seno in modo sicuro e stabile. Anche questi sono di solito fatti di silicone, così potrai indossarli per i vestiti che andrebbero messi senza reggiseno, ma con un piccolo aiutino. 😉

Sono disponibili in diverse tonalità di pelle e sono perfetti per le scollature prominenti. I tuoi capezzoli saranno ben coperti da ogni angolazione.

Utilizzare i cerotti Compeed

Se non puoi andare al negozio per i copricapezzoli o questa opzione non ti ispira di più che andare senza reggiseno, anche le strisce Compeed possono essere il tuo trucco segreto.

cerotti Compeed

È come una seconda pelle che si può togliere quando si arriva a casa e non mostrerà affatto i capezzoli attraverso i vestiti, anche se sono duri a causa del freddo.

Infatti, questi sono raccomandati per coprire i capezzoli degli atleti, soprattutto i corridori, per evitare sfregamenti tra il capezzolo e il tessuto. Potete usarlo con fiducia perché compeed può essere usato anche sulla pelle sensibile.

Alcune persone usano il nastro tradizionale o il nastro adesivo sui capezzoli, ma questo non è raccomandato perché quella zona ha molteplici terminazioni nervose ed è la zona più sensibile di tutto il seno.

Pertanto, non vi consiglio di coprire il capezzolo con questi articoli perché possono causare disagio a questa zona delicata del corpo.

Indossare un abbigliamento adeguato

Ci sono tessuti che nascondono la mancanza di un reggiseno come il gabardine, il cotone e anche i tessuti all’uncinetto. Più sono spessi, meglio è.

reggiseni comodi

Conviene anche indossare abiti larghi con una scollatura moderata.

Inoltre, tenete presente il colore, soprattutto se è inverno, perché una maglietta bianca che si bagna rivelerà immediatamente che non state indossando un reggiseno. Idealmente, indossa abiti scuri.

Usa il nastro ipoallergenico per migliorare il tuo busto

Per chi ha seni grandi e cadenti, deve indossare un reggiseno per motivi estetici, ma non dovete preoccuparvi perché c’è una soluzione.

Il trucco del nastro adesivo per sostenere il seno è già un classico e non passerà mai di moda.

Ecco come fare: Indossare un indumento di tessuto spesso e mettere una striscia di nastro sotto ogni seno e su ogni lato del seno. È la combinazione perfetta per uscire senza reggiseno e avere un seno sodo e dall’aspetto naturale.

Naturalmente, il nastro o l’adesivo che scegliete deve essere ipoallergenico perché ci sono pelli sensibili a cui la colla dei comuni nastri adesivi può causare allergie.

Il nastro adesivo ipoallergenico è anche traspirante. Ideale per questa zona del corpo incline alla sudorazione.

Reggiseno autoadesivo

Questo reggiseno è composto da 2 coppe unite nel mezzo e nient’altro, quindi addio spalline, addio alla fastidiosa fascia del reggiseno tradizionale e benvenute scollature a V.

Vi consiglio di comprare un reggiseno adesivo in silicone perché il seno rimane al suo posto tutto il giorno o la notte, non importa quanto sudate o quanto vi muovete. Per ballare e anche per il lavoro quotidiano sono fenomenali. E non dovrete più andare in giro senza reggiseno sotto ai vestiti.

reggiseno autoadesivo

Ora, se il tuo programma non è scatenato e stai solo andando a fare una passeggiata, o ad un pranzo fuori, puoi optare per un reggiseno adesivo in tessuto o altro materiale. Questi rimangono in forma, ma dopo qualche ora l’adesivo può sembrare meno solido.

E se siete abituate a indossare modelli push-up, non preoccupatevi perché c’è anche un reggiseno adesivo push-up. Ci sono silicone, tessuto e altri materiali tra cui scegliere.

Quello che dovete tenere a mente per qualsiasi modello è che, prima di metterli, la vostra pelle deve essere pulita, senza olio, creme o altri prodotti in modo che possano aderire bene.

E per quanto riguarda l’esercizio fisico, capisco che tu ti possa sentire a disagio nell’indossare un reggiseno adesivo per fare jogging o per allenarsi in palestra. Soprattutto se i vostri seni sono grandi perché tendono a muoversi molto durante l’esercizio.

In questo caso la soluzione è indossare un reggiseno sportivo e in questa selezione di reggiseni sportivi vedrai modelli che sono comodi, traspiranti, senza ferretti e spalline scomode.

Questi terranno il tuo busto al suo posto proprio come qualsiasi altro reggiseno, ma senza il classico fastidio.

Vedrete che con uno di questi trucchi sarete in grado di uscire senza reggiseno tradizionale e sentirvi a vostro agio.

Se riuscite a trovare quello più adatto all’occasione, vi abituerete presto ad uscire con i vostri nuovi modelli e non dovrete andare in giro senza reggiseno.

A presto con un nuovo articolo! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.