Come prendersi cura della pelle a 40 anni

Marta Lorusso
Marta Lorusso
cura della pelle a 40 anni

Perché dovresti prenderti cura della pelle a 40 anni?

La cura della pelle è qualcosa che è essenziale a qualsiasi età, perché la pelle è l’organo responsabile di coprire e proteggere il nostro corpo. Tuttavia, è a partire dai 40 anni che la pelle comincia a mostrare maggiori segni di abuso e invecchiamento, quindi la loro cura a questa età dovrebbe essere ancora più profonda.

Durante i primi 20 anni di vita, la pelle si rigenera e si rinnova rapidamente, facendo sì che le cellule morte vengano sostituite da quelle nuove in un periodo di circa 28 giorni.

Ma quando la pelle invecchia, questo processo rallenta, e non sarà più un periodo di 28 giorni ma più lungo. Anche alcuni fattori come l’esposizione ai raggi UV, il fumo e l’alcol accelerano questo processo d’invecchiamento.

rughe viso

Ecco perché è importante tenere a mente che la pelle ha bisogno di determinate cure durante ogni fase della vita. Secondo il National Center for Genomic Analysis, la pelle perde la funzione di rigenerarsi man mano che invecchia, perché la produzione di collagene e proteine si riduce gradualmente, facendo sì che gli strati della pelle diventino più sottili e fragili, portando alla comparsa delle rughe.

Anche se questo è un processo naturale, non è inevitabile. Finché la pelle riceve le cure necessarie, può mantenere i suoi livelli di collagene, elastina e proteine che la aiutano a rigenerarsi continuamente.

Per raggiungere questo obiettivo, è necessario sapere i seguenti consigli e applicarli nelle vostre abitudini quotidiane:

Mangiare cibi ricchi di vitamine

La dieta è la chiave per un corpo sano, sia dentro che fuori. Le vitamine come la C e la E hanno un effetto antiossidante che aiuta ad eliminare i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento. Stimolano anche la produzione di collagene e aiutano a rassodare la struttura della pelle.

La vitamina A, conosciuta anche come retinolo, agisce nel derma riducendo l’aspetto delle rughe e prevenendone di nuove.

Potete trovare queste vitamine nei seguenti alimenti:

crema vitamina c
  • Nei prodotti caseari come formaggio, burro e latte.
  • È una buona opzione consumare verdure come broccoli, cavoli, spinaci, carote, patate dolci e peperoni rossi.
  • Anche frutti come melone, mango, kiwi, arancia, semi e noci sono ricchi di queste vitamine.

Cura della pelle a 40 anni: protezione contro i raggi UV

L’esposizione costante al sole, senza alcun tipo di protezione solare, provoca danni irreparabili alla pelle a partire dai 40 anni (o anche prima).

La cosa migliore che puoi fare per evitarlo è usare creme o schermi solari con un buon livello di protezione.

crema solare viso

Se non lo è ancora, la protezione dai raggi solari dovrebbe diventare un’abitudine quotidiana e ancora di più se passate molte ore della vostra giornata all’aperto.

Migliora la tua routine di pulizia e idratazione

Una pelle di 40 anni non è la stessa di una pelle di 20 anni, questo già lo sappiamo, quindi la cura che le dai dovrebbe essere migliore.

Rimuovere le impurità e qualsiasi traccia di trucco dovrebbe essere la tua priorità, anche se sei esausta dalla giornata stressante di lavoro e non hai neanche le forze per lavarti il viso, bisogna farsi forza e metterci un po’ di buona volontà. Come si dice, chi bella vuole apparire un poco deve soffrire 😉

Dovresti scegliere creme esfolianti che non siano troppo aggressive con la tua pelle e che abbiano una consistenza densa, perché dopo i 40 anni la pelle tende a seccarsi di più.

In questo modo, la tua pelle rimarrà pulita e idratata, evitando l’accumulo di cellule morte e la comparsa di solchi sul tuo viso.

Usare creme adatte ad ogni zona della pelle

Le aree in cui l’invecchiamento della pelle è più evidente sono il collo, le mani e il viso. Questo perché la pelle in queste zone è molto più sottile e incline alla secchezza, quindi la cura è diversa dalle altre zone del corpo.

Ecco perché consiglio di usare di tanto in tanto creme specifiche per ogni zona. La ragione migliore per farlo è che ci sono creme diverse progettate per riparare e rigenerare ogni area, oltre a prevenire la comparsa di nuove rughe.

crema corpo

Basta confrontare gli effetti e i benefici offerti da una crema per il corpo con quelli offerti da una crema per il viso per notare le differenze. Tutto questo senza prendere in considerazione la vasta gamma di creme idratanti e antirughe disponibili sul mercato.

Possiamo prendere come esempio zone come il contorno occhi e le palpebre, dove la pelle è molto più fragile e sottile, quindi la cura di cui hanno bisogno deve essere molto più profonda.

Per proteggere queste zone della pelle si possono usare creme apposite per il contorno occhi, che hanno ingredienti diversi dalle creme per il viso. Inoltre, i loro effetti sono diversi da qualsiasi crema idratante, perché agisce direttamente eliminando le zampe di gallina e prevenendo la loro comparsa.

Conoscere il proprio tipo di pelle

Infine, la cosa più importante da fare è conoscere il proprio tipo di pelle.

Mentre tutte le pelli tendono a seccarsi dopo i 40 anni, ci sono pelli grasse che possono richiedere una cura diversa rispetto a quelle secche.

Ecco perché è necessario capire che tipo di pelle hai e quali trattamenti sono giusti per te.

Pelle mista

Questo è un tipo di pelle abbastanza comune. È caratterizzato da secchezza nella zona delle guance e, a sua volta, ha una consistenza oleosa nella zona della fronte, del naso e del mento.

pelle mista

Pelle grassa

La pelle grassa tende a produrre più sebo e ad accumulare impurità. Il suo aspetto è lucido e i pori appaiono più grandi di quelli della pelle normale.

Pelle secca

Quando si ha la pelle secca, essa tende a screpolarsi e ad assumere un aspetto a scaglie. È ruvida e richiede un’idratazione costante.

Pelle sensibile

Questo tipo di pelle si arrossa e si irrita facilmente, quindi richiede una cura eccessiva. È importante non esporla direttamente ai raggi UV.

pelle sensibile

Pelle matura

Quando la pelle raggiunge una certa età, perde elasticità e compattezza, quindi le rughe cominciano ad apparire. Richiede un’idratazione profonda con creme ricche di collagene ed elastina.

Pelle normale

Questa pelle è caratterizzata da un livello normale di olio e da pori piccoli. È il meno incline ai danni, quindi se il tuo tipo di pelle è normale, avrai solo bisogno di una pulizia delicata e di un’idratazione.

Quindi, con tutte queste nuove informazioni in mente, sarete in grado di scegliere un trattamento adatto al vostro tipo di pelle per mantenerla protetta, indipendentemente dalla vostra età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.