Taglio di capelli Bob: l’ultima tendenza

Marta Lorusso
Marta Lorusso
taglio ringiovanente

Il trend fresco fresco del 2021 è il taglio di capelli Bob, uno stile che nella sua forma più classica mantiene una lunghezza al mento e si caratterizza per lasciare i contorni più dritti e definiti possibile, oltre ad essere spesso accompagnato da una frangia sottile.

Se sei una di quelle persone che rifiuta l’idea di finire con lo stesso taglio di capelli di 2 tue colleghe, con il taglio Bob puoi stare tranquilla, poiché uno dei suoi principali punti di forza è che può essere variato o modificato in modo che lo stile finale del taglio sia unico per ogni donna.

bob taglio capelli

Ma questo non è l’unico vantaggio. Ecco i molti vantaggi del bob che ti faranno capire perché è rinato direttamente dagli anni ’20, essendo ancora una volta il taglio di scelta per la donna indipendente.

Vantaggi del taglio di capelli Bob

Le donne moderne non prestano più attenzione solo alla bellezza delle acconciature, ma danno anche grande importanza alla praticità del taglio, quanto tempo rimane la piega senza bisogno di ritocchi, e quanto bisogna lavorarlo con piastre o phon per fargli assumere la forma ideale.

Il bob si è rivelato la risposta ideale per tutti coloro che aspirano ad ottenere un’acconciatura che sia bella e funzionale.

Ecco alcuni dei suoi vantaggi:

  • Fresco: se durante l’inverno hai lasciato crescere i tuoi capelli anche fin troppo, tanto che ora ti sembrano solo una coperta pesante e calda che ti fa sudare collo e spalle, hai proprio bisogno del nostro Bob. Anche i bob più lunghi hanno un bordo che cade sottilmente contro la pelle, ma senza coprirla e farti sudare.
  • Femminilità: Molte donne non scelgono un taglio corto perché si pensa che i capelli corti, sopra le spalle, diminuiscano la femminilità; ma con il taglio di capelli Bob il risultato è proprio il contrario, è un taglio abbastanza corto ma allo stesso tempo ha un indiscutibile tocco femminile, ribelle e seducente allo stesso tempo.
  • Per tutti i tipi di capelli: A differenza di molti tagli corti che sembrano belli solo se tieni i capelli così lisci e impeccabili da diventare dipendente da ore di asciugatura e stiratura, il taglio di capelli bob si adatta alla forma naturale dei tuoi capelli. Che i tuoi capelli siano lisci, ondulati o con ricci definiti, il bob sfrutta al meglio qualsiasi tipo di capelli per mettere in risalto le migliori caratteristiche del tuo viso.
taglio di capelli Bob
  • Richiede pochissima manutenzione: il bob è di solito finito con una linea orizzontale dritta, o una linea obliqua dalla cima del collo fino a vicino alle clavicole, o una linea orizzontale dritta ma con le estremità sfalsate. A causa di questo, i capelli cominciano a crescere uniformemente e il taglio non si perde con il passare dei mesi, ma si trasforma in un medium bob o long bob. Grazie a questa caratteristica potrete dimenticarvi di andare dal parrucchiere ogni mese, e questo si trasformerà in un risparmio significativo alla fine dell’anno.
  • Si trasforma facilmente: un altro aspetto eccellente del taglio di capelli Bob è che una volta ottenuto, non è limitante, non devi aspettare lunghi mesi per ottenere un nuovo taglio, ma nel momento in cui ti annoi del tuo nuovo taglio, si presta a trasformarlo in migliaia di opzioni, sia tagli completamente diversi che stili diversi dello stesso taglio di capelli Bob per rinfrescare il tuo viso.
  • Taglio ringiovanente: Alcuni tagli di capelli corti sembrano essere troppo audaci da portare dopo una certa età, ma questo non è il caso del taglio Bob. Mentre nelle giovani donne mette in risalto la loro femminilità e l’istinto ribelle, nelle donne meno giovani funziona come un taglio ringiovanente, incorniciando il viso per concentrare l’attenzione sulle caratteristiche migliori e dimenticare altre meno virtuose come le guance o le rughe della fronte.
  • Ci vogliono solo pochi minuti per lo styling: qualsiasi stile di bob che sceglierai sarà ideale per risparmiare tempo al mattino, dato che non ha strati in eccesso o dettagli che possono complicare il processo di styling, e con un ferro piatto da 10 minuti puoi ottenere il moderno look anni ’20 dritto o ondulato. Ma considera di prendere una piastra per capelli che abbia piastre rivestite in ceramica avanzata, con elementi come cheratina, seta o anche estratti di perle, perché visto che è così comodo ripassare la forma del tuo bob ogni mattina, dovresti cercare di ridurre il più possibile i danni alla tua fibra capillare. La tua migliore opzione è una piastra Remington, conosciuta in tutto il mondo per ottenere risultati professionali mentre si prende cura della salute dei tuoi capelli. Dai un’occhiata a questa guida di confronto delle piastre Remington per poter scegliere quello che fa per te.
  • I diversi stili: Come ho detto sopra, l’attrazione principale di questo taglio e ciò che lo ha influenzato a diventare il taglio di tendenza durante questo 2021 è l’ampio catalogo di stili unici che sono stati derivati da quel primo taglio bob che è nato intorno al 1920. Oggi puoi scegliere una tra almeno 10 varianti del taglio bob, di cui menzionerò le più importanti qui sotto.

Tipi di tagli di capelli bob

Ci sono così tante finiture diverse per questo stile di taglio di capelli femminile che se vai dal parrucchiere e chiedi semplicemente al tuo parrucchiere “un taglio bob” molto probabilmente non avrà ancora un’idea chiara di quello che vuoi.

Ecco le ramificazioni più importanti del bob, in modo da poter essere sicuri di ottenere quello giusto.

Taglio Bob classico

Questo taglio arriva fino alla mascella ed è caratterizzato da un taglio superiore dritto orizzontale, simmetrico e monostrato.

taglio di capelli bob classico

Può avere una semplice frangia e di solito è altrettanto dritta. Questa altezza di taglio riduce il volume ma aggiunge movimento. Questo è il taglio bob con la finitura più elegante.

Bob corto

Chiamato anche Short Bob, questo è tagliato allo zigomo se ha un bob dritto, o dalla nuca alla mascella se ha un bob obliquo. Questa altezza di taglio riduce il movimento ma aggiunge volume.

Questo è il taglio bob con una finitura più casual e giovanile.

Taglio di capelli Bob lungo

Un long bob è quando i capelli raggiungono l’altezza della clavicola o anche un po’ più in alto, fino alla linea inferiore delle spalle, sia con un taglio dritto che con un bob.

Naturalmente, questo è il taglio bob più ribelle che dà maggior movimento.

Bob asimmetrico

Ciò che caratterizza questo tipo di taglio bob non è l’altezza, poiché può andare dall’altezza della mascella alla linea più bassa delle spalle.

taglio asimmetrico

Ciò che fa la differenza è che uno dei lati è lasciato più lungo dell’altro, cercando di fare una differenza evidente.

È consuetudine acconciare i capelli con un livello di lunghezza media, e può essere accompagnata da una semplice frangia. A seconda di quanto è marcata l’asimmetria, può sembrare molto elegante o molto sovversivo.

Taglio di capelli bob a strati

Per coloro che hanno i capelli diradati o che hanno bisogno di più volume, questo è il taglio che fa per voi.

Bob a strati

Non è la lunghezza che conta, ma lo strato più corto di capelli che viene tagliato nella parte superiore, che di solito è molto meno denso e informale della finitura a bordo dritto, e permette altre libertà come pinzare le estremità o avere lo strato superiore ad altezze variabili.

Questo taglio è perfetto per i capelli che vogliono mostrare più di una tonalità di colore o di riflessi.

Bob francese

Questo taglio non supera l’altezza degli zigomi e viene lasciato completamente dritto, ma con un mezzo ricciolo, cioè facendo sì che il volume del bob sia maggiore su uno dei due lati del viso.

Di solito è accompagnato da una frangia leggera. Questo è uno degli stili Bob più vintage.

Taglio Bob olandese

Questo è un taglio di bob dritto pettinato all’indietro senza slicked back, stile caschetto, ma con una frangia a tenda abbastanza spessa all’altezza delle sopracciglia, dando l’impressione di una cornice quadrata sul viso.

Ha uno stile vintage che continua ad essere popolare nei tempi moderni.

Significato e storia del taglio di capelli bob

Al giorno d’oggi c’è molta libertà nell’acconciare i capelli, quindi ci sono pochi tagli di capelli che sono ancora associati a qualche significato particolare, come ad esempio a certi generi di musica o a attività artistiche.

Ma naturalmente, non è sempre necessario fare congetture profonde, ma più audace è il taglio di capelli che scegli, più ribelle e indipendente apparirai.

taglio a caschetto

Ma nel caso particolare del taglio di capelli bob si può dire che, almeno nel tempo in cui fu usato per la prima volta, aveva l’intenzione non solo di rendere chiari certi cambiamenti sociali, ma anche di generarli, motivando le donne a rompere i tabù riguardanti il loro aspetto e a correre dei rischi.

Questo perché la nascita del taglio di capelli Bob fu motivata dai tempi della prima guerra mondiale, dove non solo molte donne furono lasciate sole ad occuparsi dei loro figli mentre i loro mariti erano costretti ad andare in guerra, ma anche quando molte di queste furono chiamate al servizio per servire come infermiere e assistere nella cura dei soldati.

Le donne chiamate in servizio trovavano troppo ingombrante e poco igienico continuare a portare i capelli lunghi come al solito, e così iniziarono i tagli radicali sopra la mascella, un’altezza in cui potevano coprire tutti i capelli con una retina senza doverli legare prima. In questo modo risparmiavano tempo ed evitavano di soffocare nel calore del lavoro.

taglio corto

Questa dimostrazione di autonomia e forza femminile, con il coraggio di determinare il proprio aspetto secondo la propria praticità e non secondo i modelli determinati, divenne un esempio da seguire per le donne dell’epoca, e subito dopo la prima guerra mondiale molte celebrità iniziarono a indossarlo come segno di sostegno alla causa della libertà e della diversità, come l’acclamata ballerina e attrice di film muti Irene Castle.

Naturalmente, una volta che le celebrità teatrali e cinematografiche hanno iniziato a portare questa acconciatura, non c’era forza che potesse arginare la marea di donne che si facevano lo stesso taglio, sia che fossero favorevoli o meno al concetto, ma comunque interessate ad essere alla moda.

E la storia si sviluppa un po’ più in là, poiché il taglio di capelli Bob divenne in seguito il taglio caratteristico delle Flappers, donne della classe media che fecero scandalo impegnandosi in attività che a quel tempo erano fatte solo da uomini. Curioso? Vale la pena di approfondire l’argomento, quindi vi lascio con il link a Wikipedia sullo stile Bob in modo da poter scoprire i molti dettagli interessanti che sono legati a questo fantastico taglio di capelli.

A presto ragazzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.